Franceschini a P. Santa in treno storico

Per sostenere pellegrini della salute di CasAmica

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Fischio di partenza e il treno di sei carrozze degli anni Venti, trainato da una locomotiva a vapore del 1918, ha lasciato la Stazione Termini di Roma per arrivare a San Pietro. A bordo - insieme con i volontari di CasAmica onlus, l'ad di Trenitalia Barbara Morgante e circa 500 viaggiatori - il ministro di Beni Culturali e Turismo Dario Franceschini che ha deciso di raggiungere così la Città del Vaticano per attraversare la Porta Santa, incontrare il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e partecipare al dibattito "...Se il mondo salverà la bellezza" nella chiesa di Santo Stefano degli Abissini. "Mi fa molto piacere l'incrocio di queste iniziative così belle: la valorizzazione di un treno storico, un viaggio verso San Pietro nel Giubileo della Misericordia e l'attività di CasAmica", ha detto il ministro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Muoversi a Roma