Sesso con minori: gip, Nucci consapevole

Il 56enne romano accusato di adescamento in cambio di soldi

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - "Elevatissima capacità a delinquere" e consapevolezza dell' "illiceità penale delle sue condotte e dei conseguenti rischi". E' quanto scrive il gip di Roma Cinzia Parasporo nell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di Claudio Nucci, pr romano di 56 anni, arrestato nello scorso febbraio con l'accusa di aver praticato sesso con tre ragazzi minorenni in cambio di soldi. Per Nucci, con numerosi precedenti uno dei quali per violenza sessuale, il pm Eugenio Albamonte ha già chiesto il giudizio immediato e, nel contempo, disposto ulteriori indagini per verificare se altri minorenni siano stati vittime delle attenzioni dell'uomo e se nella vicenda siano coinvolti altri pedofili. A Nucci, in sostanza, sono attribuiti adescamenti di giovani residenti tra Ponte Milvio e Roma Nord ed atti sessuali, filmati, con loro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma