• Roma: Bertolaso apre a Marchini. Meloni, nuovo patto Nazareno

Roma: Bertolaso apre a Marchini. Meloni, nuovo patto Nazareno

L'ex capo della protezione civile: "E' l'unico oltre a me a parlare dei problemi dei romani"

"Possibili sinergie". Queste le parole usate da Guido Bertolaso per lanciare un endorsement virtuale ad Alfio Marchini, il candidato sindaco al Campidoglio che già alle scorse amministrative era stato corteggiato da Silvio Berlusconi e da Forza Italia, il partito che sostiene l'ex capo della Protezione Civile per la corsa al Campidoglio. "Sarebbe la riedizione del Patto del Nazareno", tuona l'altro candidato del centrodestra alla corsa in Campidoglio, Giorgia Meloni, forse lasciando intendere uno scenario che vedrebbe il possibile apparentamento di Marchini-Bertolaso con Roberto Giachetti, in caso di ballottaggio Pd-M5S. "Mia moglie voterebbe per lui", dice scherzando, ma non troppo, Bertolaso che già nei primi giorni della sua candidatura aveva confessato "se non fossi sceso in campo avrei votato per Giachetti" ricordando il passato rutelliano. "Se Berlusconi a Roma decide di perdere - chiosa la Meloni in tv - penso che segni il fatto che non è più il leader del centrodestra". Il ritorno di fiamma tra Forza Italia e Marchini, dunque, sbriciola ancora di più un centrodestra già frantumato, con i candidati che non perdono occasione per accusarsi l'un l'altro. E' lo stesso Bertolaso a definire una "fregatura" la candidatura di Giorgia Meloni. "Non me lo sarei aspettato - sottolinea -. Se uno ha un'idea e poi la cambia, avendo preso un impegno con una persona, se non è un tradimento è una fregatura".

"Ho deciso di non rispondere alle provocazioni e di non accettare polemiche - la replica della Meloni -, però Bertolaso sa in cuor suo che io sono stata estremamente leale con lui. Gli ho detto che mi sentivo in difficoltà perché era una battaglia persa e io non amo perdere, non competo per perdere, mi piace vincere". E al "tradimento", Bertolaso risponde ipotizzando "possibili sinergie" con Marchini, anche se il diretto interessato - si vocifera nei corridoi - non avrebbe alcuna intenzione di cedere al corteggiamento, proseguendo da solo sulla sua strada, come conferma il suo braccio destro Alessandro Onorato.

"Non mi sono candidata per dividere, ma per vincere - puntualizza la Meloni -. C'è la voglia di tentare una ricomposizione del centrodestra". Per il momento l'unica risposta "ufficiale" di Marchini a Bertolaso arriva via Twitter, con un ironico "ti sei allargato" alle parole dell'ex capo della Protezione Civile che oggi ha ipotizzato un "Tevere balneabile entro cinque anni" promettendo anche un bagno alla "Mister Ok". Parlando dei sondaggi che lo vedrebbero in ritardo, Bertolaso li ha definiti "inattendibili", mentre la sua sfidante, Giorgia Meloni, è ottimista definendo "recuperabili" i "4 punti percentuali" che la distanzierebbero dal ballottaggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma