Inalano gas scarico, intossicati 4 bimbi

Uno è in codice rosso, stavano giocando vicino a generatore

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Quattro bambini sono stati soccorsi alla periferia di Roma e trasportati dal 118 in ospedale dopo aver respirato gas di scarico di un generatore. E' accaduto intorno alle 18 in via Alò Giovannoli, in zona Torpignattara. Il più grave, un bambino di 10 anni, è stato portato all'Umberto I in codice rosso. Due gemelli di 7 anni e un bimbo di 8 in codice giallo. Secondo quanto si è appreso, i bambini sono tutti del Bangladesh è stavano giocando in un locale al piano terra quando sono rimasti intossicati dal gas di scarico del generatore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma