Inalano gas scarico, intossicati 4 bimbi

Uno è in codice rosso, stavano giocando vicino a generatore

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Quattro bambini sono stati soccorsi alla periferia di Roma e trasportati dal 118 in ospedale dopo aver respirato gas di scarico di un generatore. E' accaduto intorno alle 18 in via Alò Giovannoli, in zona Torpignattara. Il più grave, un bambino di 10 anni, è stato portato all'Umberto I in codice rosso. Due gemelli di 7 anni e un bimbo di 8 in codice giallo. Secondo quanto si è appreso, i bambini sono tutti del Bangladesh è stavano giocando in un locale al piano terra quando sono rimasti intossicati dal gas di scarico del generatore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma