Addetti pulizie salgono su tetti del Cto

Contro licenziamenti e per sanificazione ospedali romani

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Alcuni lavoratori impegnati negli appalti delle Asl Rm2 e Asl Rm3, addetti a sanificazione e pulizia, dopo diversi incontri senza esito con la società appaltatrice Ma.Ca. Srl, con i commissari ASL e con la Prefettura, sono saliti per protesta sui tetti del CTO e chiedono un incontro con il commissario alla Sanità Zingaretti.
    Lo comunica, in una nota, l'USB che ha indetto un'assemblea "di solidarietà e lotta" dei lavoratori del CTO. "Una diatriba tra le ASL e l'affidataria dell'importante servizio di sanificazione e pulizia di alcuni ospedali romani - sostiene il sindacato in una nota - penalizza i lavoratori in appalto, nonostante questi siano palesemente sotto l'organico previsto dall'appalto stesso, senza stipendio e a rischio licenziamento". Secondo il sindacato tutto ciò "porta alla dequalificazione del servizio all'utenza determinando una grave e inadeguata sanificazione degli ospedali, con casi di infezioni contratte in ambito sanitario da chi come utente si rivolge al Servizio Pubblico".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma