'Mafia Roma', scintille Raggi-Meloni

Candidata M5s,noi portiamo pulizia.Leader Fdi,non avete vigilato

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - Una sfida 'in rosa'. Legalità e Mafia Capitale scaldano gli animi delle due donne in corsa per il Campidoglio. E volano, a distanza, le prime scintille tra Virginia Raggi e Giorgia Meloni. L'avvocato 'pentastellato' attacca: "Mafia Capitale ha prosperato quando noi non c'eravamo e ora destra e sinistra ci fanno la morale". Replica la leader di Fratelli d'Italia: "Non mi pare che abbiano fatto questa grande battaglia in Campidoglio".
    "I partiti sono tutti bravi a parlare ma ricordiamoci che sia Mafia Capitale sia in realtà tutta l'illegalità che sta sugli appalti ha prosperato durante le amministrazioni precedenti e lì il Movimento 5 Stelle non c'è mai stato", dice oggi la candidata sindaco del M5s, ospite nel 'salotto' di Maria Latella su SkyTg24. Non si è fatta attendere la risposta della sua 'sfidante': "Io credo che il M5S anche a Roma non abbia fatto questa grande differenza", dice Giorgia Meloni a 'In 1/2 ora' su Rai3.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma