Sequestrata palestra clan Spada a Ostia

Sigilli ad area di 5.000 mq, anche un campo da paintball

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - Un nuovo colpo al clan Spada, uno dei più attivi sul litorale romano di Ostia, è stato messo a segno oggi dagli uomini del commissariato di zona che hanno sequestrato un'area di 5.000 metri quadrati all'interno della quale sorgeva anche una palestra gestita proprio dalla famiglia Spada. Si tratta del secondo sequestro simile dopo quello effettuato lo scorso anno ad un'altra palestra degli Spada, sempre ad Ostia. L'operazione, condotta dagli agenti di polizia insieme con la Guardia di Finanza su disposizione del gip, ha interessato una struttura in via Mario Ruta che operava senza alcuna autorizzazione di pubblica sicurezza. L'area, inizialmente destinata a campi sportivi, era stata trasformata in campo di gioco per il "paintball" (simulazione di guerra con gommini colorati).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma