Bertolaso:non recedo,avanti come ruspa

A Giorgia manderò sette rose rosse, le voglio bene

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - "Non mi ritiro vado avanti come una ruspa". Così Guido Bertolaso candidato sindaco di Roma. "Io tradito dalla candidatura della Meloni? I politici hanno un'idea e il giorno dopo la cambiano. Io non sono un politico ma un tecnico, sono stati loro tre a chiedermi di candidarmi e io l'ho fatto", ha aggiunto Bertolaso. "Scriverò stasera a Giorgia -ha concluso - le scriverò: continuo a volerti bene nonostante tutto. E poi le manderò sette rose rosse".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma