Roma: conteggio bianche, 567 e non 2.866

I voti validi sono 43.607, le nulle 326 e le contestate 1

(ANSA) - ROMA, 9 MAR - A seguito del riconteggio delle schede bianche il comitato delle primarie del centrosinistra a Roma comunica che sono risultate 567 e non 2.866 come detto in precedenza. I voti validi sono dunque 43.607, le nulle 326, le contestate 1. I voti totali 44.501. Secondo una nota del comitato per le primarie l'errore sarebbe stato generato dall'avere aggiunto erroneamente alle schede bianche per la scelta del candidato sindaco quelle per la scelta del candidato in 4 municipi. Dunque, sostiene la nota, alle schede non votate relativamente alla scelta del candidato sindaco sono state sommate un totale di 1.040 schede bianche relativamente ai municipi II, VI, VII, XIII. Inoltre il Comitato, sottolinea, sarebbe stato indotto in errore dal fatto "che i dati dei seggi sono pervenuti al Comitato in prima battuta via telefono".
    Questo errore aggiuntivo avrebbe fatto lievitare "le schede bianche di ulteriori 1279".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Muoversi a Roma