Frode in commercio tartufo per 11 mln

A Frosinone, due denunciati

(ANSA) - ROMA, 9 MAR - Per anni hanno commercializzato il tartufo senza presentare le dichiarazioni fiscali e senza pagare le imposte dovute, realizzando una frode nei confronti dell'Erario per oltre 11 milioni di euro. A scoprire la frode fiscale sono stati i finanzieri della Tenenza di Sora hanno scoperto 3 aziende situate nell'hinterland sorano operanti nel settore della commercializzazione del pregiato tubero che avevano omesso la presentazione delle dichiarazioni fiscali e di versare le imposte dovute.
    Al termine delle operazioni di verifica, i responsabili delle tre aziende - un 49enne di Sora e un 28enne di Alvito - sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di omessa presentazione delle dichiarazioni fiscali, per il quale è prevista la pena della reclusione fino ad un massimo di 4 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma