Storace: ora Salvini converga su di me

Leader Destra candidato sindaco: 'Io l'unico non di sinistra'

(ANSA) - ROMA, 8 MAR - "L'unica cosa seria che Salvini potrebbe fare in questo momento è convergere su di me: che fa altrimenti? La Lega con tutta la sua carica sovranista e rivoluzionaria messa in campo in questi mesi, porta in giro Bertolaso o Marchini? E' impensabile. Secondo me la tentazione Matteo Salvini ce l'ha comunque gli consiglio di convergere su di me". Lo ha detto Francesco Storace candidato de La Destra a sindaco di Roma intervenuto a Radio 105 nella trasmissione "Benvenuti nella Giungla". "Sono l'unico di centrodestra candidato a Roma, gli altri sono tutti di sinistra: Bertolaso per ammissione, Fassina per abitudine, la Raggi per confessione e Giachetti perché è del Pd" sostiene Storace.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma