Roma 2014:Radicali,ci rivolgeremo al Cio

"Candidatura illegittima, hanno mentito su referendum"

(ANSA) - ROMA, 04 MAR - "Ci rivolgeremo direttamente al CIO per segnalare anomalie e illegittimità della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Il comitato promotore ha mentito al CIO dicendo che non ci possono essere referendum sul tema in Italia". Lo annuncia il segretario dei Radicali Italiani Riccardo Magi durante la conferenza stampa sulla presentazione delle firme per il referendum sulle Olimpiadi.
    "Inoltre nel progetto è imprescindibile il villaggio olimpico, ubicato nell'area di Tor Vergata, con 17-18mila posti letto mentre le esigenze del campus universitario sono di 800-1000 posti -ha aggiunto Magi- La domanda è: cosa resterà dopo alla città? Ancora: si vuol realizzare un lago artificiale di 2,5 km nei pressi della Nuova Fiera di Roma, in un'area protetta e che ricade anche nel vincolo dell'aeroporto di Fiumicino dove non si possono realizzare laghi per un motivo banale: attirano uccelli".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma