Droga e cellulari in carcere, 14 arresti

Operazione cc a Velletri, coinvolti poliziotto e infermiere

(ANSA) - ROMA, 4 MAR - I carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno eseguendo un provvedimento cautelare nei confronti di 14 persone ritenute responsabili di aver permesso l'introduzione nel carcere di Velletri di droga, cellulari e schede telefoniche usati dai detenuti. Coinvolti un agente della polizia penitenziaria e un infermiere in servizio nel carcere.
    Gli arresti stanno avvenendo in provincia di Roma e Latina. Sono in corso, inoltre, perquisizioni in alcune celle degli istituti di pena di Civitavecchia, Frosinone, Roma Rebibbia, Roma Regina Coeli, Campobasso, Viterbo e Spoleto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma