Rifiuti: piano Ama esclude discariche

Presidente Ama, a Roma differenziata ormai al 45%

(ANSA) - ROMA, 02 MAR -"Il contrasto alle discariche lo facciamo in modo convinto. Malagrotta è chiusa dal 2013 e cerchiamo di utilizzare quelle disponibili nel miglior modo possibile.
    Abbiamo adottato come Ama un piano industriale che esclude nel futuro il ricorso a discariche e inceneritori". Così il presidente di Ama, Daniele Fortini. Aggiungendo che "nessun rifiuto ad oggi lascia la Capitale senza che sia stato precedentemente trattato. La raccolta differenziata ormai ha raggiunto il 45%, quindi 700mila tonnellate di rifiuti all'anno vengono assegnati ai riciclatori".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Muoversi a Roma