Rifiuti: piano Ama esclude discariche

Presidente Ama, a Roma differenziata ormai al 45%

(ANSA) - ROMA, 02 MAR -"Il contrasto alle discariche lo facciamo in modo convinto. Malagrotta è chiusa dal 2013 e cerchiamo di utilizzare quelle disponibili nel miglior modo possibile.
    Abbiamo adottato come Ama un piano industriale che esclude nel futuro il ricorso a discariche e inceneritori". Così il presidente di Ama, Daniele Fortini. Aggiungendo che "nessun rifiuto ad oggi lascia la Capitale senza che sia stato precedentemente trattato. La raccolta differenziata ormai ha raggiunto il 45%, quindi 700mila tonnellate di rifiuti all'anno vengono assegnati ai riciclatori".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma