Orfini,circolo Donna Olimpia inagibile

"Trasformato in comitato elettorale,si vota in gazebo fuori"

(ANSA) - ROMA, 02 MAR - "Il circolo di Donna Olimpia non lo ha chiuso la federazione, ma una di quelle correnti che hanno rovinato il Pd e che ha deciso di trasformarlo da luogo aperto a sede inagibile per i militanti del Pd. Arrivando addirittura a impedire a centinaia di militanti di riunirsi". Così il presidente del Pd e commissario dei dem a Roma Matteo Orfini commenta l'esclusione del circolo Donna Olimpia dai seggi per il voto delle primarie del centrosinistra. "A Roma nel Pd tutti sono tenuti a rispettare le regole - aggiunge - ancor più importanti quando c'è una competizione elettorale. I nostri circoli non possono essere sequestrati e trasformati in comitati elettorali". "I nostri elettori potranno comunque votare in un gazebo nel piazzale antistante" conclude Orfini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
ACLI
Muoversi a Roma