No primarie a Donna OLimpia,gazebo fuori

"Puniti perchè pro Marino e contro Orfini". Miccoli,"vergognoso"

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - "Ci hanno punito perchè abbiamo criticato Orfini su come ha gestito il caso Marino, ci hanno escluso dalle primarie ma davanti al nostro circolo domenica monteranno un gazebo e le primarie si svolgeranno li'". Continua la guerra tra il circolo Pd ribelle di Donna Olimpia e il commissario Matteo Orfini. Ora l'oggetto del contendere è la sede delle primarie: "il comitato che gestisce le primarie romane ha deciso, su proposta del PD romano, di mettere provocatoriamente un gazebo davanti la sede dello storico circolo del XII municipio", spiega il deputato Pd Marco Miccoli che parla di "vergognosa ritorsione". "Ci hanno esclusi perchè contrari ad Orfini e ai capibastone", dicono i militanti che settimane fa fecero trovare al commissario, che nel circolo aveva in programma un dibattito, le porte chiuse costringendolo a cambiare location all'ultimo minuto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma