Federlazio, burocrazia pesa fino a 10% fattura

Sicurezza e fisco settori ostici,pratiche laboriose, 'promosso' l

Per la maggioranza degli imprenditori la burocrazia pesa fino al 10 per cento del fatturato: è il dato più rilevante che emerge dall'indagine 'Il Nodo di Gordio - da una burocrazia 'contro' a una burocrazia 'per'', presentato questa mattina al Tempio di Adriano di Roma da Federlazio, e realizzata col contributo della Camera di Commercio di Roma. Alla presentazione dell'indagine sono intervenuti il ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il presidente della Camera di Commercio di Roma Lorenzo Tagliavanti, insieme con il presidente e il dg di Federlazio Silvio Rossignoli e Luciano Mocci, e il il vicepresidente Antonio D'Onofrio. Stando ai dati in possesso di Federlazio, l'Italia si colloca agli ultimi posti delle classifiche europee dei Paesi dove è più facile fare impresa. Il peso della burocrazia grava sulle PMI per oltre 31 miliardi di euro l'anno: un vero "freno allo sviluppo" nella percezione di molte imprese. L'indagine è stata svolta su un campione rappresentativo di imprese appartenenti a tutti i settori dell'industria e dei servizi di Roma e provincia. Alla domanda su "che tipo di pratiche amministrative svolge per la sua attività di impresa?" gli adempimenti su "ambiente e sicurezza", con il 21,2%, sono stati messi al primo posto. Seguono quelli "fiscali", con il 16,5%, la "previdenza" (14,6%) e "formazione e lavoro" (14,2%). Alla domanda su "chi svolge gli adempimenti amministrativi", quasi il 70% degli intervistati gode dell'ausilio di altre figure professionali: da "personale solo interno" (26,7%), da "personale interno e consulenti esterni" (22,7%) e, infine, "coadiuvato da consulenti esterni" nel 18,7% dei casi. Solo il 14,7% degli imprenditori svolge queste mansioni da solo.‎ Ma quali sono gli adempimenti con le procedure più complesse? "Ambiente e sicurezza" condividono il primo posto con "fisco", entrambi con l'87,9%. Subito dopo, con l'83,3%, l'edilizia" e, a seguire, gli adempimenti in tema di "formazione e lavoro" (75,0%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma