Con bastone vicino gazebo Lega,4 denunce

Durante controlli polizia dopo tensioni di ieri

(ANSA) - ROMA, 28 FEB - Con un bastone nascosto tra i sedili dell'auto si aggiravano nelle vicinanza di un gazebo della Lega.
    Per questo, durante i controlli disposti dalla questura di Roma dopo le tensioni di ieri nella capitale, in quattro sono stati denunciati. E' successo ieri pomeriggio quando una pattuglia della Polizia, in via Mario Rigamonti, ha ricevuto la segnalazione di un'auto sospetta con quattro giovani a bordo, notata più volte transitare nella via dove era presente un tavolo di raccolta firme. Immediata è scattata una battuta in zona che ha permesso poco dopo di individuare, in via Ascari, l'autovettura segnalata. Il veicolo, con l'ausilio di una pattuglia dei Carabinieri, è stato fermato e tra i sedili, è stato sequestrato un grosso bastone ed un osso di animale, come una sorta di clava. I quattro sono stati quindi condotti presso gli uffici del Commissariato Tor Carbone, dove gli oggetti rinvenuti sono stati sequestrati ed i 4 italiani, tra i 28 e i 35 anni, sono stati denunciati per possesso di armi improprie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma