Roma:Pivetti,pronta a candidarmi sindaco

Ex presidente Camera, se sindaco farei grandi opere quotidianità

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - Irene Pivetti si dice pronta alla sfida Campidoglio. Oggi l'ex presidente della Camera ha votato alle primarie leghiste a Roma per la scelta del candidato sindaco del centrodestra. "Se ci sono le condizioni...comunque sì sono pronta" ha risposto ai cronisti in merito alla sua candidatura a sindaco di Roma. "Io farei le grandi opere della quotidianità: sistemare le strade, dare una pulita al verde pubblico e non solo. Proprio una bella pulita alla città che - ha aggiunto l'ex presidente della Camera - deve riprendere quello smalto normale e ordinario che si merita. Bisogna poi prendere molto sul serio il tema della valorizzazione dei beni culturali che richiedono un intervento finanziario molto strutturato. Va risistemato il sistema del commercio, c'è un tema di abusivismo, va valorizzato il comparto produttivo e le pmi e se proprio vogliamo guardare un pò in alto ridare a Roma quel ruolo di città internazionale che comunque ha ma non gestisce come dovrebbe".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma