Roma: tensione a gazebo Salvini

Coordinatore, aggressione da parte di 15 persone

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - "Poco fa è stato aggredita la postazione di voto a piazza Roberto Malatesta a Tor Pignattara.
    Circa 15 persone con violenza hanno distrutto tavoli e strappato i fogli. Sono state aggrediti due donne, un uomo". A darne notizia Augusto Caratelli coordinatore romano di Noi con Salvini. "Li hanno circondati e poi li hanno aggrediti - racconta - Hanno buttato tutto per terra e rubato le schede. Ora sono arrivate le forze dell'ordine sul posto. Esprimiamo grande solidarietà al coordinamento di Noi Con Salvini del V Municipio.
    Siamo basiti della non democrazia che c'è a Roma" aggiunge. Secondo quanto accertato dalle forze dell'ordine a piazza Roberto Malatesta si sono verificati momenti di tensione ed i tavolini del gazebo sono stati ribaltati da un gruppo di 15/20 persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma