Roma: tensione a gazebo Salvini

Coordinatore, aggressione da parte di 15 persone

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - "Poco fa è stato aggredita la postazione di voto a piazza Roberto Malatesta a Tor Pignattara.
    Circa 15 persone con violenza hanno distrutto tavoli e strappato i fogli. Sono state aggrediti due donne, un uomo". A darne notizia Augusto Caratelli coordinatore romano di Noi con Salvini. "Li hanno circondati e poi li hanno aggrediti - racconta - Hanno buttato tutto per terra e rubato le schede. Ora sono arrivate le forze dell'ordine sul posto. Esprimiamo grande solidarietà al coordinamento di Noi Con Salvini del V Municipio.
    Siamo basiti della non democrazia che c'è a Roma" aggiunge. Secondo quanto accertato dalle forze dell'ordine a piazza Roberto Malatesta si sono verificati momenti di tensione ed i tavolini del gazebo sono stati ribaltati da un gruppo di 15/20 persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Taxi: innovatori da oltre 20 anni. Samarcanda Radiotaxi (Roma) “Dal ’92 tecnologia e qualità Made in italy”

Un settore, quello taxi, in continua evoluzione. Il Made in Italy, anche in questo comparto ha perseguito sempre alti standard di innovazione, le istituzioni stanno a guardare, senza però osservare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma