Roma: sfida gazebo Pd-Lega all'Esquilino

Sotto portici primarie leghiste e volantinaggio Pd

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - Una sfida a suon di gazebo e volantini. Nel giorno in cui sbarcano a Roma le 'primarie leghiste' e i banchetti di Matteo Salvini per la scelta del candidato sindaco del centrodestra, i militanti del Pd scendono in piazza per pubblicizzare le primarie del centrosinistra del 6 marzo. E a piazza Vittorio, cuore del quartiere multietnico dell'Esquilino, va in scena una sorta di sfida a distanza sotto i portici. Davanti l'ingresso della metro A è stato posizionato il banchetto di Noi con Salvini: un tavolino con un tricolore ed un'urna di cartone per raccogliere le schede, militanti con pettorina e lo slogan 'Per Roma ora parli tu!'. Poco più in là, sotto i portici, sventola una bandiera del Pd. Lì i dem stanno distribuendo volantini per pubblicizzare la sfida primarie e le posizioni dei gazebo nel I Municipio che saranno allestiti domenica 6 marzo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma