Storace scende in campo

Francesco Storace scende in campo per le prossime elezioni comunali e smuove le acque del centrodestra a Roma. Il leader de La Destra presenta il suo programma per la citta' dalla Pisana, dove attualmente ricopre la carica di vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio. "E' un dovere - afferma - Mi candido per dedicarmi esclusivamente alla citta': non se ne puo' piu' di sindaci che pensano alla politica nazionale. Se saro' sindaco, la mia vita politica si chiudera' col Campidoglio".

"Io sono un uomo di destra, e magari fosse in campo una candidatura di destra  - ha detto Storace -. Ho deciso di scendere in campo nel momento in cui c'e' stata un'esitazione. Al momento mi sembra siano tre i nomi in lista (per il centrodestra, ndr): io, Marchini e Bertolaso". Quanto ad Alfio Marchini, la prossima settimana una tavola rotonda in cui potrebbe precisare il progetto delle primarie 'civiche'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma