Aggredisce la ex con calci e pugni,preso

Sotto la minaccia di un coltello, all'Ardeatino

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 44enne romano per maltrattamenti, lesioni e minacce nei confronti della ex convivente. I militari sono intervenuti presso l'abitazione della donna, in via Agresti al quartiere Ardeatino, hanno trovato l'uomo ubriaco che la colpiva con calci e pugni, minacciandola con un coltello. A quel punto i carabinieri hanno bloccato l'aggressore che è stato portato direttamente in carcere a Regina Coeli.
    L'uomo aveva anche il divieto di avvicinamento alla sua ex compagna. La donna, una romana di 39 anni, visitata presso l'ospedale Sant'Eugenio ha riportato un trauma cranico, una ferita e varie contusioni guaribili, per fortuna, in pochi giorni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma