Al via Bando campi nomadi a Roma

Campidoglio,"recepiti obblighi Ue per contrasto discriminazione"

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Il Campidoglio ha promosso una gara per l'affidamento del servizio di gestione dei sei campi nomadi autorizzati di Roma che prevede anche la vigilanza e al formazione la lavoro. "Il Bando recepisce rigorosamente l'impegno comunitario in attuazione della Comunicazione della Commissione Europea per promuovere l'inclusione sociale e contrastare la discriminazione" -precisa in una nota il Campidoglio sottolineando che l'assetto attuale dei campi "nonostante gli obblighi internazionali, risulta ancora gravemente carente e continua a produrre le stesse condizioni di isolamento che riducono le possibilità di inclusione sociale ed economica delle comunità, determinando quelle situazioni di illegittimità che la Commissione Europea punisce con procedimenti di infrazione nei confronti degli Stati membri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma