Addetta S.Marta trovata morta, autopsia

Era al settimo mese gravidanza. Anche Vaticano segue vicenda

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - E' stata disposta dalla Procura di Roma l'autopsia di Miriam Wuolou, 34 anni, la donna che lavorava alla reception della residenza del Papa di S.Marta, trovata senza vita nella sua abitazione nella zona della Pisana a Roma.
    Di origine eritrea, la 34enne era al settimo mese di gravidanza ma da alcune settimane non andava al lavoro per problemi di salute. La donna, infatti, in base a quanto si apprende, soffriva di una grave forma di diabete tanto che i medici avevano definito a rischio la sua gravidanza. A trovare il corpo sono stati i carabinieri dopo l'allarme lanciato dal fratello che da alcuni giorni non aveva ricevuto risposte alle sue telefonate. Anche in Vaticano si guarda con attenzione alla vicenda, pur senza un impegno diretto nelle indagini e negli altri aspetti legali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Muoversi a Roma