Addetta S.Marta trovata morta, autopsia

Era al settimo mese gravidanza. Anche Vaticano segue vicenda

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - E' stata disposta dalla Procura di Roma l'autopsia di Miriam Wuolou, 34 anni, la donna che lavorava alla reception della residenza del Papa di S.Marta, trovata senza vita nella sua abitazione nella zona della Pisana a Roma.
    Di origine eritrea, la 34enne era al settimo mese di gravidanza ma da alcune settimane non andava al lavoro per problemi di salute. La donna, infatti, in base a quanto si apprende, soffriva di una grave forma di diabete tanto che i medici avevano definito a rischio la sua gravidanza. A trovare il corpo sono stati i carabinieri dopo l'allarme lanciato dal fratello che da alcuni giorni non aveva ricevuto risposte alle sue telefonate. Anche in Vaticano si guarda con attenzione alla vicenda, pur senza un impegno diretto nelle indagini e negli altri aspetti legali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma