In moto positivo cocaina va contro bici

Ciclista ferito gravemente, carabinieri denunciano trentaseienne

(ANSA) - LUGNANO IN TEVERINA (TERNI), 21 FEB - Con la moto si è scontrato contro un ciclista, rimasto ferito gravemente, risultando poi positivo alla cocaina: per questo un 36enne di Civita Castellana (Viterbo), è stato denunciato dai carabinieri al termine dei rilievi di un incidente avvenuto lungo la statale 205 Amerina, nei pressi di Lugnano in Teverina.
    Il ciclista, un 42enne di Vasanello, sempre nel viterbese, ha riportato diversi traumi ed è stato ricoverato all'ospedale di Terni con riserva di prognosi.
    Al motociclista sono state invece riscontrate lievi escoriazioni e contusioni, con una prognosi di sette giorni per la quale è stato trattenuto in osservazione sempre al Santa Maria.
    Secondo quando accertato dai militari l'uomo in sella alla moto avrebbe invaso la corsia opposta scontrandosi con la bici. Gli è stata anche ritirata la patente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma