Ex reclama 100 euro, amici le sparano

Vicino Roma. Accusati di tentato omicidio, donna ferita

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - La sua ex si era presentata al cancello per riavere indietro un prestito di 100 euro. Dalle parole si è presto passati alle minacce e alla violenza, con l'intervento di due amici dell'uomo che hanno estratto una pistola e sparato alla donna, ferendola a una coscia. E' quanto accaduto la notte scorsa a Torvajanica, frazione sul litorale a due passi da Roma.
    I carabinieri hanno arrestato due romani di 44 e 47 anni, entrambi con precedenti, che dovranno rispondere dei reati di tentato omicidio in concorso, detenzione, porto abusivo di arma clandestina e ricettazione. La vittima è stata trasportata all'ospedale Sant'Anna dove è stata sottoposta ad intervento chirurgico per l'estrazione del proiettile con una prognosi di 30 giorni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma