Pd attacca M5S su candidato Ferrara

Orfini ed Esposito: "amico balneari abusivi, denunciò Libera di don Ciotti"

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - Il Pd attacca ora M5S sul candidato sindaco Paolo Ferrara, accusandolo di essere dalla "parte sbagliata" delle associazioni antimafia di Ostia. "Paolo Ferrara nega solidarietà a giornalista minacciata dai clan, loda (insieme a Carla Ruocco) i balneari abusivi, denuncia Libera: e Grillo per premiarlo lo propone come sindaco di Roma.
    Complimenti vivissimi": Così su Fb il commissario di Roma Matteo Orfini. Su twitter si esprime il senatore Pd Stefano Esposito: " "#M5S candida a Roma Ferrara che attacca Libera per favorire amico, lascia sola cronista minacciata sostiene balneari abusivi #semprepeggio". Esposito si riferisce alla polemica dei mesi scorsi tra associazioni antimafia ad Ostia - tra cui Libera di don Luigi Ciotti - e alla giornalista di Repubblica Federica Angeli, sotto scorta da anni perché minacciata dalla criminalità organizzata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma