Pd attacca M5S su candidato Ferrara

Orfini ed Esposito: "amico balneari abusivi, denunciò Libera di don Ciotti"

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - Il Pd attacca ora M5S sul candidato sindaco Paolo Ferrara, accusandolo di essere dalla "parte sbagliata" delle associazioni antimafia di Ostia. "Paolo Ferrara nega solidarietà a giornalista minacciata dai clan, loda (insieme a Carla Ruocco) i balneari abusivi, denuncia Libera: e Grillo per premiarlo lo propone come sindaco di Roma.
    Complimenti vivissimi": Così su Fb il commissario di Roma Matteo Orfini. Su twitter si esprime il senatore Pd Stefano Esposito: " "#M5S candida a Roma Ferrara che attacca Libera per favorire amico, lascia sola cronista minacciata sostiene balneari abusivi #semprepeggio". Esposito si riferisce alla polemica dei mesi scorsi tra associazioni antimafia ad Ostia - tra cui Libera di don Luigi Ciotti - e alla giornalista di Repubblica Federica Angeli, sotto scorta da anni perché minacciata dalla criminalità organizzata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
ACLI
Muoversi a Roma