Marchini, Salvini ha preso atto realtà

"Non esistono patti segreti, c'è strato suicidio politico"

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - "Non esistono patti segreti. Salvini si è limitato a prendere atto della realtà. Immaginiamo per un attimo se Giuseppe Sala da candidato PD avesse detto nell'ordine: 'Renzi non ama Milano. Ho fatto la campagna per Berlusconi e sono un vecchio democristiano. Viva le ruspe per i campi rom'. E, per finire in bellezza, avesse confessato che se non fosse stato candidato avrebbe votato per Sallusti..... Renzi lo avrebbe giubilato in tempo reale e la lettura unanime sarebbe stata: il suicidio politico di Sala". Lo dichiara, in una nota, Alfio Marchini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma