Affitti Roma: aveva più case, sgomberata

Disposizione di Tronca, donna abitava in immobile pregio 100 mq

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - Viveva in una casa popolare di 100 mq, in un quartiere nella zona nord di Roma, in uno stabile di pregio ma era proprietaria di immobili e supermercati. Per questo ieri, su disposizione del prefetto Paolo tronca, è stata sgomberata dai vigili urbani, nell'ambito della ricognizione avviata sulla cosiddetta affittopoli. Lo sgombero è stato compiuto dall'Unità di Supporto alle Politiche Abitative della Polizia Locale. Dalle indagini effettuate dai Vigili risultava che una donna di 42 anni, "oltre a risiedere nell'appartamento, situato in una bellissima zona e con le finestre che affacciano su Piazza Sempione, possiede altri due immobili e due supermercati situati nella provincia di Roma". Intanto, il commissario straordinario di Roma Capitale Francesco Paolo Tronca ha creato un ufficio ad hoc per le concessioni scadute relative al patrimonio immobiliare e nominato vice segretario generale Mariarosa Turchi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma