Roma, su display dati "stragi strada"

Non solo informazioni traffico, anche "monito" per chi guida

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - "Sulle strade Roma il 25% dei morti sono motociclisti". "Incidenti: uno su tre avviene agli incroci". "Nel 2014 a Roma 45 pedoni deceduti e 1800 feriti".
    Non più solo avvisi su code e ingorghi. Sui pannelli che sovrastano le strade di Roma da qualche giorno appaiono anche messaggi diversi che, sulla scia di quanto accade in altre capitali europee, puntano a sensibilizzare i cittadini ad una guida corretta divulgando dati su incidenti e mortalità su strada. La novità rientra in una campagna sulla sicurezza stradale voluta dall'agenzia Roma Servizi per la Mobilità e mirata a sensibilizzare sui rischi connessi a comportamenti scorretti alla guida. Gli avvisi sui display cambiano a seconda delle zone e alla fascia oraria (notturna, mattutina, ora di punta). Così, in via del Foro Italico, al mattino si leggeranno dati sugli incidenti riferiti a quella strada e a quell'orario, che saranno diversi da quelli che compariranno sulla tangenziale, altezza San Giovanni, magari di sera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma