Omicidio Mollicone, sopralluogo Ris

Ragazza sarebbe stata lì il giorno della scomparsa

Gli investigatori del Ris hano fatto sabato 13 febbraio un sopralluogo nella caserma dei carabinieri di Arce nell'ambito delle indagini sull'omicidio di Serena Mollicone, la studentessa ritrovata uccisa nei primi giorni del 2001. I rilievi, disposti dalla procura di Cassino, sono iniziati nella tarda mattinata e sono tuttora in corso. L'attenzione è soprattutto su uno degli alloggi all'interno della Caserma. Nell'inchiesta sono indagati l'ex maresciallo dei carabinieri Franco Mottola, sua moglie e il figlio Marco.
 Secondo quanto emerso dall'inchiesta la ragazza il giorno della scomparsa sarebbe stata in caserma. Gli esperti del Ris stanno cercano tutte le possibili tracce utili alle indagini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma