Salvini irritato da candidatura Roma

Leader Lega non parteciperà a vertice fissato da Berlusconi

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Il leader della Lega, Matteo Salvini, non parteciperà al previsto incontro fissato da Silvio Berlusconi per definire le candidature del centrodestra alle prossime amministrative. Secondo quanto si apprende Salvini avrebbe mostrato irritazione per come è stata gestita la vicenda per la corsa a sindaco di Roma che ieri avrebbe individuato in Rita Dalla Chiesa la possibile candidata. Le stesse fonti assicurano che il rifiuto a partecipare al vertice non è legato alla persona ma esclusivamente al modo con cui è stata gestita la vicenda.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma