Fassina,ticket con Marino? Serve unirsi

"Cerchiamo di dare svolta di governo a città"

(ANSA) - ROMA, 08 FEB - "Dobbiamo mettere insieme le forze".
    Così il candidato sindaco di Roma Stefano Fassina risponde a chi gli chiede se è possibile un ticket con l'ex sindaco Ignazio Marino per la corsa al Campidoglio. "Andiamo avanti - spiega - cerchiamo di lavorare insieme a tante risorse, come 'Parte civile', l'associazione costituitasi attorno a Marino. Cerchiamo di mettere insieme le forze per dare una svolta di governo alla città". "A me pare ci sia uno spazio enorme per una proposta alternativa - prosegue Fassina - noi stiamo cercando di ricostruire un dialogo con quella parte di città che non ha più fiducia nella politica". E sul tema primarie aggiunge: "Sono disponibile e interessato a fare le primarie fuori dal circuito del Pd, con tutti coloro che vogliano impegnarsi per una svolta di governo della città. Le primarie possono essere l'occasione per dare fondamento di popolo alle forze che vogliono il cambiamento. Marino e chi attorno a lui sono preziosi per misurarsi e convergere per una svolta di governo della città".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma