Bloccata gara illuminazione Gra

Irregolarità e ricorsi. Anas,stop anche per bando Roma-Fiumicino

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - "La gara per il ripristino dell'illuminazione del Grande Raccordo Anulare di Roma e della Roma-Fiumicino è bloccata a causa di irregolarità da parte dei partecipanti e di sei ricorsi amministrativi da parte delle imprese concorrenti". Lo comunica, in una nota, l'Anas. "Nel corso del 2015 Anas, per ripristinare il funzionamento degli impianti di illuminazione, non attivi a causa dei continui furti di rame e danneggiamenti vandalici - prosegue la nota - ha messo a punto un progetto del valore di circa 14 milioni di euro che riguarda anche l'autostrada Roma-Fiumicino che prevede l'adozione di tecnologie di ultima generazione in grado di evitare il ripetersi di tali episodi e di ridurre i costi di gestione, con cavi in alluminio, sistemi 'antifurto', cabine elettriche antieffrazione, sistemi di antintrusione e di sorveglianza e luci Led. Nella primavera del 2015, una volta reperiti i fondi necessari, Anas ha provveduto all'indizione della gara".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma