Roma: Morassut lancia corsa a primarie

Via maestra è Petroselli e Argan.Giachetti?Io ho profilo diverso

(ANSA) - ROMA, 01 FEB - Roberto Morassut, deputato del Pd ed ex assessore nella giunta Veltroni, si candida ufficialmente alle primarie del centrosinistra per la corsa al Campidoglio. E decide di annunciarlo dal mercato rionale del quartiere Primavalle. "Non sono il candidato della minoranza, io sono un uomo di sinistra, della sinistra romana, e ho condiviso tutte le scelte innovative che la sinistra ha fatto negli ultimi 20 anni, dalla Bolognina alla nascita del Pd, al sostegno a Matteo Renzi - ha aggiunto - non sarò mai un uomo contro". "Con Roberto Giachetti io non ho distanze politiche abissali anzi direi che condividiamo le stesse posizioni. Abbiamo due profili diversi, esperienze diverse e due storie diverse e questo in qualche maniera un po' conta nel rapporto con le persone". Attenzione agli ultimi e puntare sulla crescita della città. È la via maestra da seguire per Roberto Morassut, candidato sindaco di Roma alle primarie del centrosinistra, è quella indicata da illustri ex primi cittadini quali Petroselli, Vetere e Argan.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma