Pd vuole sfiducia suo minisindaco

Al VI municipio urla e spintoni. Scipioni, è un golpe

(ANSA) - ROMA, 01 FEB - Spintoni e urla nel consiglio del VI municipio dove alcune persone, suppporter di diverse 'fazioni', hanno fatto irruzione nell'Aula dove è in discussione la mozione di sfiducia al presidente dem Marco Scipioni. Un gruppo di persone, tra cui alcuni militanti di FdI, hanno fatto irruzione nell'emiciclo del consiglio esponendo striscioni che sono stati strappati da altri. E da qui è nato il parapiglia. "Ve ne dovete andare tutti, siete sfiduciati tutti", ha urlato qualcuno.
    "Fuori i fascisti dall'Aula", altri. Dopo un'interruzione, ora i lavori sono ripresi. Presenti, per assistere alla seduta, diversi esponenti del M5S, tra cui le parlamentari Paola Taverna e Carla Ruocco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma