Sit-in contro salva-banche a Roma

Risparmiatori in piazza, slogan contro governo e Bankitalia

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - Cartelli ironici e arrabbiati con il governo, Bankitalia e Consob. Ma anche tanti capannelli preoccupati sulla sorte dei propri risparmi scomparsi in una notte. Oltre un centinaio di risparmiatori, rimasti intrappolati dal fallimento delle quattro banche - Etruria, Marche, CariFerrara e CariChieti - sono scesi di nuovo in piazza a Roma da una manifestazione organizzata dal Comitato Vittime del decreto Salva-Banche per chiedere garanzie sui propri rimborsi.
    Insieme a loro i rappresentanti delle associazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori, guidati da Elio Lannutti e Rosario Trefiletti, e i politici di alcuni partiti d'opposizione: presente un drappello di deputati M5s, tra cui Daniele Pesco e Alessio Villarosa, il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri e il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, di centrodestra. "Contro il salasso meglio il materasso", è lo slogan riassunto da uno dei cartelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
ACLI
Muoversi a Roma