Esplode barbecue, 30enne in coma

E' successo a Fonte Nuova, romeno in pericolo di vita

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - Stava montando il barbecue di casa, quando - probabilmente a causa di un ritorno di fiamma - gli è esploso colpendolo al volto. Per questo un 30enne romeno è ora ricoverato in pericolo di vita all'ospedale Sant'Andrea di Roma, a causa delle ferite riportate dall'esplosione. Il ragazzo, soccorso dal 118, è ora in coma con prognosi riservata.
    L'episodio, sul quale indagano i carabinieri della stazione di Mentana, è avvenuto a Fonte Nuova, piccolo comune alle porte di Roma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma