Rinvenute a Maccarese teste coniglio

Macabra scoperta a Maccarese, "forse animali rubati e macellati"

(ANSA) - FIUMICINO, 30 GEN - Decine di teste di coniglio sono state rinvenute a ridosso delle Vasche di Maccarese, l'area naturalistica gestita dal Wwf vicino Roma. La macabra scoperta è stata fatta questa mattina dal responsabile dell'Oasi Wwf, Riccardo Di Giuseppe.
    "Sono stato informato da alcuni residenti che avevano avvertito un forte odore di carogna - afferma Di Giuseppe -.
    Dentro ad un sacco nero condominiale c'erano oltre 30 teste di coniglio con pelli e interiora. Mi sono trovato di fronte ad una scena raccapricciante: siamo abituati a trovare rifiuti domestici di ogni tipo ma mai resti di animali macellati.
    Sicuramente si tratta o di animali rubati e poi macellati o di qualche allevatore senza scrupoli. Ancora una volta siamo davanti al l'indifferenza e al mancato rispetto verso gli animali e verso la vita di tutti. È una vergogna".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma