Animalisti 'bloccano' ingresso Altaroma

Espongono manifesti contro pellicce al grido di 'Vergogna'

(ANSA) - ROMA, 29 GEN - Alcune decine di militanti degli Animalisti Italiani hanno manifestato questa mattina di fronte ai cancelli della Ex dogana di San Lorenzo a Roma, sede della manifestazione di moda AltaRoma. La stilista Raffaella Curiel che doveva sfilare alle 12 è stata fermata dai manifestanti per dieci minuti e alla fine la security è riuscita a farla entrare ma le sue modelle sono rimaste fuori dal cancello più a lungo.
    Gli Animalisti, con le mani sporche di vernice rossa, esponevano manifesti contro le pellicce: 'Roma sia capitale della moda senza pellicce', oppure 'Pelliccia: cadaveri sulle spalle'; legati con delle catene si sono disposti di fronte agli ingressi della location sostenendo di voler impedire l'ingresso agli ospiti della manifestazione. Al grido di 'Vergogna vergogna' gli Animalisti Italiani hanno esposto anche cartelli con foto raccapriccianti riferibili all'industria della pellicceria: 'Una pelliccia=80 visoni trucidati'. Alcune militanti hanno indossato finte pellicce insanguinate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma