Metro A,  Atac: sensore scattato per errore

'Ha attivato allarme antincendio, ma non c'era fumo in galleria'

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - Sarebbe stato lo "scatto intempestivo di un sensore del sistema antincendio" tra le stazioni di Barberini e di Termini a provocare l'allarme con conseguente stop della linea A della metropolitana di Roma, secondo una prima ricostruzione dell'Atac. Oltre all'allarme sonoro, che ha provocato la reazione preoccupata dei passeggeri, sarebbero entrate in funzione le ventole di aspirazione del fumo che avrebbero provocato una nuvola di polvere, forse scambiata per l'effetto di un principio di incendio. Verifiche sono ancora in corso da parte dell'azienda municipalizzata dei trasporti per stabilire quale sia stato il sensore antincendio che si è attivato per errore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma