Gabrielli, mafia si inserisce a Roma

Prefetto di Roma, la situazione non è cambiata

(ANSA) ROMA, 26 GEN - "GLi ultimi mesi del 2015 non hanno fatto registrare modificazioni nella geografia criminale a Roma". Lo ha detto il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, in Commissione parlamentare Antimafia. Gabrielli ha parlato di una criminalità che "continua a fare perno sulla propria disponibilità economica e finanziaria e a inserirsi nel territorio imprenditoriale romano". "La situazione non è cambiata: è stato confermato il radicamento sul nostro territorio delle mafie storiche oltre a mafie autoctone e abbiamo messo al corrente della grande attività che le forze di polizia stanno conducendo nel territorio", ha detto Gabrielli ai giornalisti al termine della seduta. "Esiste la criminalità, l'affermazione che la mafia non esiste è erronea", ha concluso Gabrielli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Maurizio Serra Udito Farm

Udito Farm, ecco i migliori apparecchi acustici per vincere la sordità

Prevenire e scegliere dispositivi personalizzati: queste le chiavi per proteggere le nostre orecchie. A Roma un team di specialisti - coordinati dall'esperto audioprotesista Maurizio Serra - vi accompagnerà passo dopo passo.


Taffo Onoranze Funebri

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma