De Rossi: scuse a chi si sente offeso

Romanista aveva detto 'zingaro di m...' allo juventino Mandzukic

(ANSA) - ROMA, 26 GEN - "Sono stato beccato da una telecamera mentre dicevo una frase che dovevo evitare di dire. Non è la prima volta che si dicono queste cose e ogni tanto capita in campo. Mi dispiace per chi si sente offeso per quella frase".
    Così Daniele De Rossi, intercettato dalle Iene di Italia 1, commenta quanto è successo domenica scorsa in campo tra lui e lo juventino Mandzukic. "Il calcio in quei 90 minuti livella un po' tutti verso il basso, non è una giustificazione", aggiunge.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma