'Basta traffico'forza alt,investe vigile

Donna denunciata, agente municipale finisce in ospedale

(ANSA) - ROMA, 26 GEN - Esasperata dal traffico ha pensato di forzare l'alt imposto dai vigili urbani a tutta velocità e investire un'agente della municipale. "Basta col traffico non ne posso più, fatemi passare", ha urlato la donna prima di dare gas e travolgere il vigile finito poi in ospedale. E' successo stamani ad Ostia. Gli agenti del Corpo di Polizia Locale erano impegnati in una chiusura stradale - resasi necessaria per motivi di viabilità - all'incrocio tra la via del Mare e Ostia antica. Arrivata nei pressi del blocco la donna, 39 ani, si è fatta strada tra le auto a zig zag e poi a bordo della propria Peugeot 106 ha deciso di forzare il blocco, investendo l'agente che le intimava l'alt. Il vigile, un uomo di 46 anni è attualmente al pronto soccorso dell'ospedale Grassi di Ostia, mentre la donna, fermata dalle altre pattuglie è stata condotta negli uffici di Polizia Giudiziaria del X gruppo Mare, diretto dal Comandante Antonio Di Maggio. E' stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni volontarie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma