Crollo: nominato consulente V. Jacobini

Ex dirigente dei vigili del fuoco di Roma

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - C'è anche uno dei consulenti che si occupo' per conto della Procura del crollo del palazzo di via Vigna Jacobini, avvenuto a Roma nel 1998 e che causò la morte di oltre venti persone, tra gli esperti nominati dalla Procura di Roma come consulenti sui fatti di via Lungotevere Flaminio. Si tratta dell'ingegnere Claudio De Angelis, ex dirigente dei vigili del fuoco di Roma, nominato assieme alla collega Lucrezia Le Rose dai pm di piazzale Clodio. I due avranno 90 giorni di tempo per svolgere il compito che è stato loro dato dal procuratore aggiunto Roberto Cucchiari e la pm Antonella Nespola che coordinano le indagini. Le Rose, attualmente funzionario della Regione, è già stata consulente per i cedimenti delle case di via Volusia, del 2005.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma