Giachetti: nelle periferie c'è più rabbia

La sfida con M5s? "Adesso è una partita 'giocabile' per tutti"

"Io partirò dalle periferie, da dove so che troverò più facilmente insulti. Cioè, andrò dove la gente è più giustamente arrabbiata. E non c'è dubbio che le arrabbiature di chi sta in centro sono diverse dalle arrabbiature di quelli che vivono da altre parti", ha detto il candidato alle primarie del centrosinistra per il Campidoglio Roberto Giachetti (Pd), ad Agorà.

La sfida con M5s. "Adesso tendenzialmente è una partita che è 'giocabile' per tutti. Per me il risultato sarà determinato da chi sarà in grado di convincere i romani che sarà importante e decisivo partecipare alle elezioni, perché ci saranno opzioni diverse". Al giornalista che gli ha chiesto se il M5S è favorito, Giachetti ha risposto: "Se me lo avesse chiesto un mese fa le avrei risposto di sì, ora è una partita giocabile e contendibile per tutti".

I rapporti con Renzi e con il governo. "Anche oggi tante interviste di Giachetti per non dire nulla. Programma per Roma la solita supercazzola prematurata. Non ci serve un Renzetti", scrive in un tweet il leader della Destra, Francesco Storace, vicepresidente del consiglio regionale del Lazio e candidato sindaco di Roma. "Questa cosa (la candidatura, ndr) è iniziata a uscire sui giornali e la si attribuiva a Renzi - dice Giachetti (Pd) - ma con Renzi io ho parlato di questa vicenda quando avevo deciso, dopo un travaglio vero, l'altro sabato".

I candidati e Marino. "Saranno primarie sostanzialmente finte se non ci sarà Marino". E' il parere del candidato sindaco di Roma Stefano Fassina, ospite di Omnibus su La7. E a chi gli chiede un commento sui possibili 'sfidanti' risponde: "Saranno figuranti perché tutti i maggiorenti del Pd a Roma hanno sostenuto l'ipotesi Giachetti".

Giachetti ritiene che "non si sia saldato" il rapporto tra Marino e la città. Ma se Marino si candida nuovamente, come lo stesso Giachetti gli chiede, "ci saranno delle primarie in cui ci sta Marino che avrà un suo programma e che porterà quelli che ritiene essere i lati positivi del suo mandato; ci sarà un candidato che rappresenterà una visione diversa di Roma", ha detto Giachetti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma