Erasmus: Lazio,+ 21% studenti all'estero

Nel 2015 oltre 7mila persone coinvolte in scuole e università

(ANSA) - ROMA, 14 GEN - "Nel 2015, grazie al Programma Erasmus+, oltre 7.000 persone nel Lazio sono state coinvolte in periodi di studio universitario all'estero, scambi di insegnanti e alunni, corsi di formazione per docenti e gemellaggi elettronici fra scuole". Lo afferma il direttore dell'Agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE, Flaminio Galli. Nel 2014/2015 la partecipazione al Programma Erasmus+ si è estesa a 25 Istituti di Istruzione Superiore laziali, che insieme ai 4 Consorzi, hanno finanziato 3.613 mobilità, tra 3.189 studenti partiti per studio e 424 tirocinanti ospitati in imprese europee.
    L'incremento rilevante, che in media è stato del 21,3% rispetto all'anno precedente, ha riguardato tutti gli istituti in particolare la Sapienza Università di Roma che ha risposto con 1.454 studenti in uscita, Università degli Studi di Tor Vergata con 614 studenti Erasmus, Università degli Studi Roma Tre con 516 studenti LUISS con 366 studenti Erasmus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma