Lite tra clochard per posto letto

La vittima, una donna, è in prognosi riservata

(ANSA) - ROMA, 9 GEN -Una lite tra clochard nei sotterranei del padiglione Marchifava all'ospedale San Camillo per contendersi il posto dove dormire la notte. E' il motivo per cui un polacco di 52 anni ha percosso una connazionale di 47 anni causandole fratture e un'emorragia celebrale per la quale è stata sottoposta a intervento chirurgico nell'ospedale dove è ricoverata in prognosi riservata. I poliziotti hanno accertato che a compiere l'aggressione è stato l'uomo e lo hanno arrestato con l'accusa di tentato omicidio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma