Cucchi,ex moglie Cc: "Raccontava divertito"

'Si vantava del pestaggio. Pronta a testimoniare, bisogna fare giustizia. Prima avevo paura'

(ANSA) - ROMA, 6 GEN - "La verità sul caso Cucchi? Quello che lui mi ha raccontato, che loro quella sera gliene hanno date tante, questo il termine che ha usato". Parla al Tg3 Anna Carino, ex moglie del carabiniere Raffaele D'Alessandro, indagato per la morte di Stefano Cucchi. Raccontava "quasi vantandosene, divertito, forse si sentiva intoccabile", secondo Carino, pronta a testimoniare "perché quella famiglia deve avere giustizia". "Ho incontrato Ilaria e le ho chiesto scusa per non aver parlato prima. Avevo paura".

Tifosi della Roma solidali con Ilaria Cucchi allo stadio di Verona: cori per Stefano Cucchi e uno striscione con scritto "con Ilaria per Stefano", poi altri cori contro i carabinieri nel match col Chievo. "A suo tempo non ho pubblicato le foto degli agenti ma con l'esperienza di oggi lo avrei fatto anch'io", ha twittato Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi, il 18/enne morto durante un controllo di polizia a Ferrara nel 2005. Quattro poliziotti sono stati condannati in via definitiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma